Le rocce che continuamente si staccano dalle sue pareti dei monti sono come dei figli che il monte dissemina nel mondo, donando loro generosamente una vita propria e indipendente. Un mondo tutt’altro che privo di vita, affascinante, che può parlare alla nostra anima.

Ci sono cose che non immaginiamo di poter, voler o saper fare. Ma se, ascoltando la voce interiore, sentiamo di dover andare in una certa direzione, verso una certa meta, allora la cosa migliore da fare è semplicemente cominciare a farlo.

Il modo in cui gli animali lasciano questa vita non è mai casuale. Nell’andarsene Argo ha lasciato un ultimo dono d’amore

Gli eventi esteriori che ci capitano nella vita, anche quelli che apparentemente non ci riguardano, ci possono sempre dire qualcosa su noi stessi.